24/04/14

Pasqua 2014 @ Forte dei Marmi


Buongiorno followers!
Quest'anno ho voluto passare le festività pasquali insieme alle mie carissime amiche e come meta abbiamo scelto la nostra amata Forte dei Marmi, ci sentiamo a casa... un posto dove possiamo rilassarci ed allontanare tutti i nostri pensieri.
Siamo state anche abbastanza fortunate dal punto di vista meteorologico... meno male ;-)
Venerdì sera, dopo una prima tappa a Genova per un aperitivo con amici, siamo arrivate in Versilia, breve passaggio in hotel e dopo eravamo già prontissime per il mitico Twiga!

17/04/14

I have to go to Coachella!



I'm a fashion blogger, I'm very cool, so.....I've to go to Coachella !
Ebbene si mie care, se siete anche voi fashion blogger e volete fare un salto di qualità migliorando la vostra posizione nella terribile piramide del successo come web influencer, la soluzione e' a portata di mano vi basta prendere un aereo e volare in California e partecipare al Coachella Music Festival.
Per chi non lo conoscesse ancora il Coachella, (per gli insider), e' un festival della musica che viene organizzato ogni anno a fine aprile ma l'aspetto musicale e' ormai solo un dato di secondaria importanza, quello che conta e' esserci, farsi fotografare, ma soprattutto avere il perfetto Coachella look.
Ogni fashion blogger che si rispetti, teen-star, It-gir, si trova lì (perciò se state leggendo questo post siete davvero out... Mi sa pure io che lo sto scrivendo).
Ora, siccome non tutte le fashioniste in ascolto hanno avuto la possibilità di dire "questo week end ero al Coachella" come la nostra Chiara nazionale, don't worry... Potete tranquillamente portare un po' di California qui, sfoggiando un perfetto look Boho Chic, non vi serve molto :
- camicia bianca / canotta/ t-shirt dal look un po' vintage
- shorts
- cappello Fedora rigorosamente a tesa larga
- boots 
- accessori in stile hippy (frange, bracciali, piume, gilet, coroncine di fiori)
Ora che anche voi avete un perfetto look alla Coachella dovete solo sfoggiato in una selfie con i giusti tag e il gioco e' fatto
Alessandra Ambrosio please wait me I'm coming....
A prestissimo...
Baci,
Francesca

15/04/14

Salone del Mobile 2014


Buongiorno followers!
Sabato sono andata a visitare il Salone del Mobile a Milano, punto di riferimento mondiale del settore Casa-Arredo e strumento dell'industria che trova in esso uno straordinario veicolo di promozione.
Nasce nel 1961 con l'intento di promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi d'arredo, impegno che ha soddisfatto pienamente divulgando nel mondo la qualità del mobile italiano e che continua a soddisfare essendo estera più della metà dei suoi visitatori.
Grazie al successo dell'ultima edizione - con 285.698 visitatori di cui 193.024 esteri a cui si aggiungono le oltre 38.000 presenza di pubblico nel weekend e i 6.578 operatori della comunicazione - si conferma il palcoscenico esclusivo su cui presentare le ultime novità in fatto di arredo.
Personalmente sono stata molto colpita dal design d'interni della zona bagno... le foto che ho pubblicato parlano da sole...
Come sempre aspetto i vostri commenti.
Un bacio,
Margherita

11/04/14

Back2Back 2014 Event @Milano Design Week


Buongiorno followers!
Martedì 8 Aprile è stata inaugurata la Design Week milanese, appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dell'arredamento. 
Abbiamo partecipato ad uno degli eventi più attesi del "Fuorisalone" organizzato da PICAME (web magazine italiano dedicato alle arti visive) e ospitato negli spazi del Luxury Lab dell'Accademia del Lusso.
Dopo il successo riscontrato lo scorso anno, l'evento "BACK2BACK 2014" ha presentato per la seconda edizione il genio creativo di 15 illustratori italiani apprezzati e riconosciuti a livello internazionale.
Durante la serata, i visitatori hanno potuto assistere alla creazione di un'opera di oltre 7m2 realizzata interamente dal vivo dagli artisti Ale Giorgini e Gloria Pizzilli, il tutto accompagnato da un DJ Set Live.
E' stata davvero una bellissima serata, non ci resta che aspettare l'evento del prossimo anno...
Per noi il Salone del Mobile proseguirà nei prossimi giorni, perciò continuate a seguirci...
A presto...
Baci.

Text: Margherita
Photos: Marzia

09/04/14

Quegli spiacevoli inconvenienti che pensi non possano mai succederti!




















Cari lettori, 
quello che vi racconto oggi c'entra con la moda come i cavoli a merenda, ma ci tengo davvero ad annoiarvi per qualche minuto nella speranza di cambiare le cose. 
Qualcuno di voi avrà già intuito, perché chi mi segue sul mio profilo personale FB avrà  probabilmente letto i miei stati di disperazione mista a rabbia il giorno dell'accaduto.
Mercoledì 2 aprile insieme a mia mamma sono andata a Milano per acquistare finalmente le scarpe per l'abito da sposa... Parcheggio la mia auto nel silos dell' ATM di Famagosta, lascio la macchina li da sempre, comodo, economico e molto capiente. 
Vado in centro, faccio l'acquisto nel negozio dei miei sogni, ed esco felice come una bambina il giorno di Natale, faccio ancora un giro ammirando le vetrine di via S. Andrea, tappa obbligata da Zara e poi riprendo la metro per tornare a casa. Nel pomeriggio avrei lavorato. 
Arrivo a Famagosta, vado al secondo piano, zona F, proprio dove ero sicura di aver messo la mia macchina. La macchina non c'è! Niente panico! "Stamattina era presto, ieri sera ho fatto tardi sarò stata sicuramente un po' addormentata e il piano non era il secondo ma il terzo. 
Niente. 
Va beh allora era il primo! 
Niente! Di nuovo!" 
Il battito inizia ad accelerare, inizio a girare come una trottola in lungo e in largo quando mia mamma già aveva capito... 
"Marzia ce l'hanno rubata!" 
"Ma figurati se ci hanno rubato la macchina mamma! Sarà da un'altra parte!" 
Faccio andare mia mamma all'ufficio dell'ATM sottostante il parcheggio e continuo a cercare, tutti i piani, cerco fino a quando non inizio a sentire la stanchezza nelle gambe! Sono stata chiusa dentro quel parcheggio nella speranza di ritrovare la mia macchina per 2 ore, poi ho capito e mi sono arresa. Era successo a me, la mia povera Polo, 4 anni e mezzo di finanziamento sudati centesimo dopo centesimo, la mia macchinina piena di peli di cane, sporca e vissuta... Me l'avevano portata via! 
Vado dai carabinieri e sporgo denuncia contro ignoti, piango e mi dispero! Io con la macchina ci venivo a lavorare tutti i giorni! Serve a poco... Pare che i furti d'auto a Famagosta siano frequenti, soprattutto Polo e Golf, sembra siano le più ambite... Ma allora perché nessuno fa niente?  
I giorni seguenti non ho fatto altro che sentire gente che mi ha detto le medesime cose: "l'hanno rubata anche a un mio amico!" "L'hanno rubata all'amica di una mia amica" ecc. 
Beh! Non immaginate neanche quante persone ho sentito, e vivo in una cittadina di 22.000 abitanti.
Così qualche giorno dopo, determinata più che mai ad andare a fondo alla cosa mando una segnalazione sul sito ufficiale de "Le Iene" e racconto l'accaduto. Mi sono messa in contatto con chi come me ha avuto questo spiacevole inconveniente e l'ho fatta fare anche a loro. 
Probabilmente sarà un inutile tentativo per fare giustizia, ma provare non mi costa niente! 
La cosa triste è doversi rivolgere a una trasmissione televisiva perché chi di dovere non fa abbastanza.
Oggi vi chiedo un piccolo aiuto, perché l'unione fa la forza e più segnalazioni arrivano e più è grande la possibilità di prendere provvedimenti. 
Se anche voi avete subito un furto nel parcheggio ATM di Famagosta o conoscete qualcuno a cui è successo, mandate una segnalazione! 
Basta andare sul sito de "Le Iene" 
www.iene.mediaset.it
- Andare sulla sezione "segnalazioni"
- Inserire come oggetto "furto d'auto ATM Famagosta" 
- Raccontare l'accaduto.
Facciamo in modo che questa storia che pare vada avanti da anni finisca una volta per tutte! 
Morale: la giornata, tra scarpe e macchina mi è costata un patrimonio! 
Grazie per avermi letto...
Un abbraccio 
Marzia.

01/04/14

H&M Conscious Collection 2014


Buongiorno followers!
Anche quest'anno il famoso brand svedese H&M presenta la sua collezione "Conscious collection" chic ed ecosostenibile per la stagione primaverile. 
La super modella Amber Valletta è il nuovo volto della campagna pubblicitaria, secondo me scelta giustissima in quanto lei incarna perfettamente lo stile elegante e fresco di questa nuova collezione realizzata con materiali di alta qualità e filiere di produzione a ridotto impatto ambientale, come la pelle rigorosamente bio dell'allevamento/conceria ecosostenibile Tarnsjo e la seta delle coltivazioni biologiche di gelsi, presenta uno stile che mixa suggestioni bohemiénne e altre spagnoleggianti di pura ispirazione al flamenco.
La linea "Conscious Collection", sarà in vendita dal 10 Aprile sul sito di H&M e nei 150 punti vendita selezionati, ma la potrete trovare anche sul sito yoox.com, nella sezione "Master & Muse" curata da Amber Valletta.
Vi lascio alcuni scatti presi dal lookbook...
Come sempre aspetto i vostri commenti.
Un bacio,
Margherita

30/03/14

Lazy sunday


Il lusso di potersi concedere una giornata ti totale relax, dedicata a tutto ciò che riconcilia la mente e il cuore.
I battiti rallentati così come i pensieri e i movimenti.
Il telefono in modalità silenziosa, il tempo (sempre troppo poco) da dedicare a ciò che amo
Nota personale: se avete un po' di tempo a disposizione e volete una buona lettura che vi accompagni in questa pigra domenica vi consiglio "per dieci minuti" di Chiara Gamberale, un libro ironico e delicato.
Buona domenica sognatrici.

Testo Francesca Cirio
Foto tumblr

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...