18/12/14

The Glossy tips: look da Ufficio



Ma chi dice che il look "da ufficio" debba per forza essere noioso.
Indipendentemente dal vostro lavoro, seguendo alcune dritte, potrete avere un business look perfetto da mattina a sera.
Pronte per i nostri "glossy tips"? Poche regolette facili facili per non commettere errori di stile sul posto di lavoro ed essere sempre e comunque super fashion:

1. Attente ai tessuti
Vi sembrerà una cretinata ma sul lavoro più che in ogni altro momento la composizione dei vostri capi deve essere ricercata, bandito ogni tessuto acrilico, dovete potervi sentire a vostro agio tutto il giorno (golfino di acrilico sudato sul lavoro vi prego maiiiii).


2. Confort
In realtà questa è una postilla del primo consiglio, no ai capi troppo stretti che ci impediscono di essere libere nei movimenti o ai tacchi vertiginosi, dovete essere professionali non pantere.

3. Occhio al colore
Questa non è una regola generale è più un consiglio di buon gusto, in realtà non esistono colori banditi ma sul luogo di lavoro i colori neutri come il grigio o il blu sono sicuramente da preferire (non a caso gli abiti da lavoro maschili sono declinati principalmente in questi colori) e vi rendono sicuramente più ordinate e professionali, quindi no alle fantasie vistose (fiori, azzardi cromatici e Swarovsky sono assolutamente out).

4. Evitate l'effetto circo
Troppi gioielli, troppo trucco, troppo profumo anche no, per essere sicura di non aver esagerato prima di uscire di casa mi specchio un ultima volta e tolgo qualcosa, less is more!




Passando ai consigli un po' più fashion ecco i capi assolutamente must have:
- le stringate maschili sono il trend dell'inverno ma sono anche comodissime perfette con un paio di pantaloni ma anche con un vestito o una gonna a pieghe.


- pantalone dal taglio maschile, perfetto per l'ufficio ma anche per un aperitivo improvvisato all'ultimo minuto preferibilmente grigio, ma anche nero da indossare con una camicia o un golfino morbido. Personalmente trovo che il completo giacca pantalone sia superato davvero troppo formale, meglio spezzare, trovo il risultato molto più femminile.


- camicia/golf, dipende dalla stagione quindi via libera alle camicie bianche o azzurre pulite semplici nelle stagioni più calde e da sostituire con un golfino morbido da indossare d'inverno.


- gonna a pieghe o pencil entrambe sono assolutamente trendy la scelta tra le due deve essere fatta tenendo presente la vostra fisicità, attenzione alla lunghezza, ricordatevi sempre che siete sul posto di lavoro (quindi niente minigonne o spacchi vertiginosi quelli lasciateli per le cene romantiche).


- cappotto/impermeabile, il consiglio nella scelta del capospalla è solo una, investite qualche soldino in più, vero che da Zara si trovano dei cappottini super sfiziosi, ma se il cappotto/impermeabile è di buona fattura resisterà per anni incurante delle mode.



- maxi bag, grande anzi grandissima, la vostra principale alleata custodisce tutto quello che vi occorre durante il giorno, anche per la borsa vale il discorso fatto per il cappotto, io personalmente preferisco sceglierla di ottima fattura perché so che la utilizzerò nei secoli futuri, nera per essere sicure di non sbagliare anche se in fatto di borse mi sento di poter dire che qui il colore è concesso anzi da un tocco di personalità al vostro look.


Aspetto come sempre i vostri commenti... 
Buona lettura,
Francesca 






09/12/14

JOINTFI: Top Fashion Influencer



Buongiorno followers!
Al via oggi una nuova community dedicata al mondo dei fashion influencers: www.topfashioninfluencers.com
Qui potrete trovare i migliori influencers del momento di tutto il mondo e per ognuno di loro è presente una scheda descrittiva con i relativi indirizzi social (instagram, facebook, twitter)
TFI è uno strumento utile per tutti gli operatori del settore moda come: giornalisti, brand, agenzia media
Potrete trovare anche noi di The Glossy Mood e siamo molto felici di poter prenderne parte.
Che dire.... andate a curiosare un po' questo sito, lo troverete davvero interessante, buona visione!
A presto,
The Glossy Mood

25/11/14

Solo per te

Oggi 25 novembre giornata mondiale contro la violenza sulle donne io la dedico a tutte voi donne.
A voi che portate tutto il vostro amore in grembo,
A voi che avete smesso di aspettare la luna e siete andate a prenderla,
A voi che che ancora non avete capito chi siete,
E a voi che invece lo avete scoperto mettendovi a nudo,
A voi che siete brave a fare quasi tutto ma non a mettere lo smalto sulla mano destra,
A voi che conquisterete il mondo in bilico su un paio di scarpe tacco dodici,
A voi che non avete mai smesso di sognare.




19/11/14

Beauty: Il lavoro ti fa ingrassare? Scopri perchè e come rimediare


Conoscete a memoria tutte le calorie del ristorante o del bar dove andate sempre durante la pausa pranzo? Rifiutate i dolcetti portati al lavoro dai vostri colleghi? Vedete le cene di lavoro come una enorme difficoltà dove non esiste una via di scampo? 
Bene... sappiate che tutti questi problemi e "rinunce" non servono a nulla, il lavoro fa ingrassare!
Sembra che passare 40 ore e più davanti al computer, mangiare in fretta e furia panini o barrette spezza fame ha il suo "peso" nel vero senso della parola.
Secondo uno studio intrapreso da Families and Work Institute, e riportato da Allure, il 62% degli impiegati sono (chi più chi meno) sovrappeso, mentre solo la metà è riuscita a svolgere un'attività sportiva nel mese precedente la ricerca.
Però non rattristatevi, ci sono dei piccoli "trucchi" per evitare di andare incontro ai tanti odiati chili in eccesso:

- Colazione: il momento più importante della giornata, infatti è un pensiero comune a tantissimi medici che la raccomandano, sbagliatissimo saltarla, perciò fate una colazione abbondante ricca di nutrienti, cereali integrali e proteine in primis accompagnate da un frutto, così facendo risveglierete il metabolismo ed eviterete di arrivare alla pausa pranzo con i crampi allo stomaco.

11/11/14

T-shirt dipinta a mano by "Cose dipinte di Serena Gallo"


Buongiorno followers!
Qualche giorno fa ho ricevuto questa bellissima TShirt dipinta a mano da un'artista davvero brava, Serena Gallo
La linea di TShirts nasce dalla sua passione per l'arte, in modo particolare per la pittura, sono interamente dipinte a mano con l'utilizzo di colori per tessuto lavabili con un lavaggio delicato.
Ogni pezzo della sua collezione è unico, mai nessuno è uguale all'altro proprio perchè dipinte a mano libera. Per alcune delle sue creazioni, Serena si è ispirata alla favola del Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupery, un racconto che ci riporta alla nostra infanzia e in molte raffigurazioni vengono trascritte sul tessuto alcune delle frasi più belle dell'opera, ma dipinge anche altri personaggi delle fiabe più famose come gli Aristogatti e Alice nel paese delle meraviglie.
Per la nuova linea fashion uomo/donna, Serena ha voluto prendere spunto da famose opere d'arte come "L'albero della vita" di uno dei massimi esponenti dell'Art Nouveau, Gustav Klimt, utilizzando colori metallizzati.
Andate a curiosare la sua pagina Facebook: "Cose dipinte di Serena Gallo".
Vi lascio i suoi contatti alla fine di questo post.
Un bacione,
Margherita

CONTATTI:

05/11/14

Le ragazze di Saint B.



Buongiorno followers!
Oggi vi voglio parlare di un nuovo brand giovane e molto femminile: Le ragazze di Saint B.
La prossima  stagione autunno-inverno 2014/2015 sarà caratterizzata da un mood decisamente rock.
Il glam è dettato dai tessuti effetto glossy, dai materiali ricercati come l’ecopelle traforata,
dall’aspetto  pizzo, dalle organze trasparenti abbinate ad importanti zip che danno grinta ai  look rigorosamente neri.
I tessuti maschili hanno un pizzico di romanticismo ed assumono abilmente forme e volumi attuali .  
Nero assoluto, è il protagonista di questa stagione, miscelato alla perfezione con le nuances del vino e dei rosa candy. Completano uno dei trendy dell’inverno l’anfibio impreziosito da applicazioni preziose e gli esclusivi ricami gioiello applicati su manicotti.
I capellini sono il tocco finale ed emozionante che noi Ragazze di Saint B abbiamo cercato di darvi.
Ringrazio davvero molto le Ragazze di Saint B. per questa bellissima gonna che ho voluto abbinare con il nero, regalando a tutto l'outfit una allure rock/chic.
Fatemi sapere cosa ne pensate del mio abbinamento... aspetto i vostri commenti.
A presto,
Margherita

Le Ragazze di Saint B.:
Sito web: www.leragazzedisaintb.com/
Pagina Facebook: www.facebook.com/Leragazzesb

03/11/14

Autumn must have: The Cocoon coat


Buongiorno followers!
Oggi vorrei parlarvi di uno dei "must have" di questa stagione, il cappotto "cocoon" dalla linea morbida e avvolgente, comodo grazie alla sua vestibilità over di chiara ispirazione anni '50. Il suo volume è adatto a vestire diversi tipi di silhouette e sembra fatto apposta per giocare con gli strati, ad esempio potreste indossarlo facilmente sopra ad un blazer oppure una giacchina in pelle senza sembrare degli omini michelin, provare per credere! 
Adoro questo tipo di cappotto caldo e dai tessuti soft perfetto per il freddo inverno ormai alle porte.
Vi lascio una selezioni di vari brand dove potrete trovare questo tipo di capo... 
Come sempre aspetto i vostri commenti...
A presto,
Margherita
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...