Tour del gusto in Val Vigezzo

img_4045-2.jpg

Cercate un’idea per un romantico week end alla scoperta del gusto e dei sapori del Piemonte ecco la mia proposta: un tuour enogastronomico della Val Vigezzo.
Si parte dalla città di Domodossola, potete tranquillamente lasciare la macchina in uno dei numerosi parcheggi accanto alla Stazione Ferroviaria, da qui stazione dopo stazione si può infatti raggiungere la vicina Svizzera, un piacevole viaggio di circa un’ora e mezzo con un trenino panoramico.
Lo spettacolo è davvero straordinario enormi precipizi e spettacolari cascate, attraverso minuscoli ponti sospesi sul nulla avrete modo di godervi il suggestivo paesaggio della Val Vigezzo, personalmente ho attraversato solo il tratto italiano, vi consiglio di acquistare il biglietto giornaliero open cosi potrete scendere e risalire ogni volta che vorrete.
Poichè l’intento della mia gita era quella di gustare i vari prodotti locali le mie fermate sono state come posso dire studiate ad hoc:

1 tappa Domodossola approfittando della macchina habbiamo visitato il Birrificio artigianale Balbiot (gia da qui potete ben capire perche il treno sia il mezzo di trasporto più indicato….)

2. Masera il paesino è davvero caratteristico merita una fermata, qui siamo entrati nel vivo del nostro tour enogastronomico, il borgo è infatti il regno del Divin Porcello un salumificio che dagli anni 50 è diventato un punto di riferimento per chi intende acquistare e gustare i salumi tipici della Val Vigezzo: la mortadella stellina il salame stup, o la brisaola della val d’Ossola, se capitate qui verso l’ora di pranzo o di cena fermatevi a gustare un tagliere;

3. tappa Trontano, ecco questo è stato un errore dal mio punto di vista non perchè il paese non meriti la visita, la cattedrale del X secolo è un vero gioiello tuttavia il paese era indicato sulla rivista Dove che ci ha dato l’ispirazione per il viaggio come il luogo ideale per gustare ed acquistare il vino tipico locale il Prunot e l’informazione non è corretta abbiamo infatti acquistato il vino nella nostra tappa successiva direttamente da uno dei due produttori;

4 ed ultima tappa Santa Maria Maggiore, meglio conosciuto come il paese degli spazzacamini, che salvarono la vita a Luigi IV di Francia come ci ha raccontato la deliziosa sig.ra Adriana proprietaria del Bed & Brekfast “Luce del Mattino” dove abbiamo soggiornato, un piccolo rifugio di rara eleganza, impareggiabile la colazione preparata dalla sig.ra Adriana.
Il paese è davvero una piccola perla, meravigliose le ville ottocentesche affrescate, ricordatevi di dare sempre uno sguardo in alto per non perdervi le sagome degli spazzacamini che torreggiano dai tetti delle abitazioni.
Ultima concessione gastronomica è stata la cena al ristorante “Le Colonne” dove tradizione e ricerca gastronomica trovano la perfetta combinazione nei piatti rigorosamente a km 0 dello Chef Giampietro Bona.
Come vi ho anticipato il treno arriva fino a locarno nella vicinissima svizzera confido di poter visitare la seconda parte dell’itineriario quanto prima magari in primavera quando il clima sarà un pò più clemente anche se lo spettacolo delle piccole abitazioni imbiancate dalla neve è davvero suggestivo.

  

    
      
   
Vi lascio con alcuni consigli pratici su dove mangiare, soggiornare o acquistare i prodotti tipici e tutti i recapiti utili per organizzare il vostro tour del gusto in Val Vigezzo.

Un bacio,

F.


Dove dormire:

B&B Luce del Mattino: Santa Maria Maggiore, Via cavour n. 5, tel 340/2151313


  

  
 
Dove acquistare:

Divin Porcello: Masera, Fraz. Cresta 11 tel: 0324/35035, per i salumi;
Birrificio Balabiott: Domodossola via Castellazzo n. 43, tel 340/8255872

Pane e Salame:  Santa Maria Maggiore, via Rosmini n. 11, per i formaggi ed il pane;

Oteria del Mercante: Santa Maria Maggiore tel 338/4625752 per acquistare il vino Prunot

  

  

 

Dove mangiare:

Ristorante Divin Porcello: Masera, Fraz. Cresta 11 tel: 0324/35035

Ristorante Le Colonne: Santa Maria Maggiore, via Benefattori n. 8, tel 0324/94893

  

 
Come spostarsi

Ferrovia Vigezzina: www.vigezzina.com tel 0324/242055 Domodossola