Milano Fashion Week: SS17 parte I

img_0646.jpg
img_0728.jpg
img_0823.jpg
Giorgio Armani Womenswear SS17_#03

Settembre, sinonimo di Fashion Week.

Si accendono i riflettori sulle passerelle milanesi dove sono di scena le nuove collezioni per la prossima primavera/estate 2017.

Come ogni anno siamo andate a curiosare anche noi, ecco tutte le tendenze:

Da GIORGIO ARMANI Charme come eleganza, sensualità ma anche magia, femminilità. Armani come naturalezza sofisticata. Charmani: la leggerezza del corpo che si svela e seduce, trovando un inedito equilibrio tra rigore e libertà. La nuova silhouette è carica di charme: scopre le gambe, le vela, attira l’attenzione. L’etnico diventa sexy. Ricorrono echi di culture lontane, in un mètissage esotico fatto di piccole gonne a pareo, di bermuda in morbido jersey, di pantaloni costruiti da velature in trasparenza. Le tute di maglia jacquard hanno uno slancio dinamico e si abbinano a piccole giacche decostruite realizzate in tessuti preziosi dalla mano tecnica, o in pelle lavorata a intreccio. La seduzione del mèlange multicuturale è nelle stampe, fatte di disegni fondenti che attraggono l’occhio e lo catturano, in una palette ipnotica di blu e viola con tocchi di bianco, greige e rosso. Proporzioni abbreviate anche per la sera, in un moltiplicarsi di ricami impalpabili di micropaillettes e cristalli su abitit di leggerissima georgette o organza. Slipper piatte, stivaletti a listini e sandali dai tacchi alti suggellano la ricerca di un’immagine sensuale e disinibita, filtrata dal morbido rigore di cui giorgio armani è simbolo da sempre.

Giorgio Armani Womenswear SS17_#02

Giorgio Armani Womenswear SS17_#03

Giorgio Armani Womenswear SS17_#01

Giorgio Armani Womenswear SS17_#05

Giorgio Armani Womenswear SS17_#08

Giorgio Armani Womenswear SS17_#07

Da HOGAN – Questa stagione la collezione Hogan interpreta l’heritage del brand in uno scenario pop-glam fatto di stampe artistiche con grafiche floreali e cuori, mixate a capi basic-chic dal gusto sartoriale. Stampe che ritroviamo su accessori e sneakers dall’appeal giovane e sofisticato. Un’estetica intensa, femminile ed essenziale che conferma lo spirito esay-chic del brand. La nuova sneaker ‘H320’ – nelle versioni allacciato e Slip On – ha un design ulito e moderno, in perfetto stile leisure-luxury. Proposta in pellami lucidi e brillanti, in colori primari, argento e fantasia, è arricchita da accattivanti dettagli glitter, perle e micro borchie.

Da HANITA – Il mood della collezione sono le “suggestioni caraibiche” per una donna che all’anima rock, un po’ ribelle, unisce quella di una romantica viaggiatrice. Abbinamenti inconsueti permeati come attraverso un fil rouge da influenze spagnole, africane e americane ci trasportano in un magnifico viaggio nella Cuba degli anni ’70. Senza incertezze, maxi gonne etniche si abbinano con grazia alle giacche militari oppure ampie e leggere tuniche ai pantaloni wide leg. Trasparenti e fluidi evening dress da sogno sono illuminati da maxi stampe caraibiche. Linee svasate e a campana, balze sovrapposte, tessuti come lo chiffon e la rafia, ed i colori come il peonia, il mango, il verde prato o il cioccolato insieme alle preziose lavorazioni accentuano il mood della collezione che fonde con abilità e buon gusto elementi in antitesi fra loro.

Da AIGNER –  Il motivo Caleidoscopio è l’highlight e punto di partenza della collezione, fil rouge che si riflette, in varie gradazioni in selezionati modelli. Le forme grafiche e i motivi sono presentati in una vasta gamma di colori, utilizzando anche applique in metallo in chiusure ed elementi decorativi. Il mood di stagione si ispira a due epoche memorabili: la fine degli anni ’70 per i colori ed i tessuti e gli anni ’90, con un flash alla Disco Flair e allo Studio 54 per quanto riguarda le silhouette. Il risultato sorprendentemente glam e cool è allo stesso tempo incredibilmente chic e femminile. I colori – prugna, malva, marrone chiaro e grigio sfumato – sono spezzati da tocchi di lime, verde lapis, rosa e mirtillo rosso che danno alla collezione una vera e propria sensazione d’estate. Per quanto riguarda i tessuti, tulle, denim, molta pelle (velluto e nappa) sono arricchiti da dettagli ricamati, rifiniti con bordi ornamentali o fronzoli. Abiti con motivi geometrici in velluto devoré, abiti fluidi lunghi, scintillanti pantaloni in stile Disco e paillettes su top sono solo alcuni degli Highlight della collezione: la gamma di proposte fornisce ampio spazio al mix and match e tutti possono trovare qualcosa per esprimere al meglio la propria personalità.

La mia scelta di look per la prima giornata di FW:

(TOP– Dondup; PANTS– MMissoni; BAG– Dior)